News

Cosa è il Netcomm Forum

Dalle aule del Politecnico di Milano agli spazi espositivi dell’Allianz MiCo, in poco meno di vent’anni il Netcomm Forum si è imposto come la principale fiera italiana dedicata al mondo dell’eCommerce e del digital. Nel 2024 si tiene la XIX edizione. Ripercorriamo qui la storia della fiera.

Storia del Netcomm Forum, in breve:

  • 2005: nascita del Netcomm, consorzio per la promozione e lo sviluppo della digitalizzazione delle imprese italiane.
  • 2006: primo convegno Netcomm 2006, the Italian eCommerce Forum, in collaborazione col Politecnico di Milano.
  • 2009: il convegno diventa fiera e prende il nome di Netcomm e-commerce Forum, e si sposta presso il Palazzo di Mezzanotte, sede della borsa di Milano.
  • 2012: crescita della fiera e trasferimento presso il centro congressi Allianz MiCo di Milano; nascita del premio Netcomm E-commerce Award.
  • 2016: prima edizione della fiera che si svolge in 2 giornate anziché una.
  • 2017: viene adottato l’attuale nome: Netcomm Forum.
  • 2018: crescita degli spazi espositivi del 40%, sviluppati ora sui due piani dell’Allianz MiCo.
  • 2019: prima (e unica) diramazione dell’evento, col Netcomm Forum Nord-Est di Padova ad affiancare quello di Milano.
  • 2020: le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria portano il forum interamente online, col Netcomm Forum Live, un doppio appuntamento a maggio e ottobre.
  • 2022: il forum torna in presenza nel formato dei due giorni.
  • 2023: una delle edizioni più grandi, con 21 mila presenze fisiche e 5 mila da remoto, 250 aziende sponsor, 400 espositrici e 340 relatori.
cosa-è-netcomm-forum_ecommerce-academy_b2commerce_IMG-banner

Mercoledì 8 e giovedì 9 maggio 2024 si tiene a Milano la diciannovesima edizione del Netcomm Forum, la principale fiera italiana dedicata al mondo dell’eCommerce e della digital trasformation. L’evento è organizzato da Netcomm, consorzio che riunisce oltre 400 aziende che operano online, con lo scopo di promuovere lo sviluppo digitale delle piccole medie imprese italiane.

La prima edizione si è tenuta nel 2006. Pur nascendo come evento specifico per la promozione dell’allora ristretto mercato eCommerce italiano, negli anni il Netcomm è cresciuto in termini di dimensioni, temi, pubblico e finalità, allargando il suo focus d’interesse all’innovazione tecnologica e all’integrazione di quest’ultima nei canali retail delle imprese.

Tutte le diciannove edizioni della fiera si sono tenute nella città di Milano, seppur in sedi diverse.

Sotto la presidenza di Roberto Liscia, che dal 2005 guida il consorzio organizzatore e dunque anche il Forum, il Netcomm è diventato un punto di riferimento per tutti i professionisti, le aziende e le start-up che lavorano, a vario titolo, nella filiera dell’eCommerce e del digitale.

 

Le origini del Netcomm: 2006-2008

La prima edizione del Netcomm Forum si è tenuta il 30 giugno 2006, presso l’aula Roger del Politecnico di Milano. Si trattava di un convegno dal titolo “Netcomm 2006, the Italian eCommerce Forum”, durante il quale è stato presentato uno studio di settore realizzato dall’Osservatorio Digital Innovation del Politecnico di Milano, in collaborazione con l’allora nascente consorzio Netcomm, fondato l’8 settembre 2005 con lo scopo di attivare un osservatorio permanente sul mercato italiano del digital retail, che all’epoca valeva circa 3 miliardi di euro (oggi ne vale oltre 70), e coinvolgeva oltre 2 milioni di acquirenti regolari.

Il Netcomm ha mantenuto il format “convegno” fino al 2009, anno in cui è stato rinominato “Netcomm e-commerce Forum”, divenendo una fiera.

 

Il primo sviluppo del Netcomm: 2009-2011

Pur restando un evento ristretto per addetti ai lavori, nel triennio 2009-2011 il “Netcomm e-commerce Forum” è riuscito a coinvolgere numerosi operati del settore e giornalisti, raggiungendo un picco di oltre 1400 per i primi e oltre 50 per i secondi.

Dato il crescente incremento di ospiti e relatori, la sede d’evento in questi anni è stata spostata presso il Palazzo di Mezzanotte, sede della borsa di Milano. L’organizzazione invece è stata affidata a Digital Events, allora una delle divisioni interne dell’azienda MMM Group, oggi divenuta TIG – The Innovation Group.

La durata dell’evento è ancora limitata a un giorno, tra sessioni plenarie, workshop informativo-formativi e momenti di incontro one-to-one nell’area espositiva, in cui si trovano gli sponsor.

 

Se vuoi rimanere aggiornato gratuitamente in ambito eCommerce e del Digital Marketing,
iscriviti alla nostra newsletter su LinkedInè gratis, e ti arriva 2 volte al mese

 

Il consolidamento del format: 2012-2015

Fino al 2015 il format giornaliero resta più o meno invariato, ma a partire dal 2012 si registrano alcune importanti novità.

La prima è il secondo trasferimento della sede d’evento, questa volta presso l’Allianz MiCo di Milano, uno dei più grandi centri congressi a livello europeo, dove resterà fino a oggi (2024), fatta eccezione per l’anno della pandemia (2020).

La seconda è la conferma del Politecnico di Milano come partner scientifico della manifestazione.

La terza è la nascita del Netcomm E-commerce Award, premio che valorizza i siti eCommerce B2B e B2C italiani, che si distinguono per innovazione di business e tecnologica, creatività, usabilità e trasparenza delle procedure d’uso.

 

Albo d’oro Netcomm E-commerce Award

  • 2012: Saldi Privati
  • 2013: Showroomprive
  • 2014: Kiko
  • 2015: LOVEThESIGN
  • 2016: Lanieri
  • 2017: Martha’s
  • 2018: Bottega verde
  • 2019: Kiko
  • 2020: BW Pre-sales tour
  • 2021: eFarma
  • 2022: archiproduct shop
  • 2023: Golden Goose

 

Ascesa del Netcomm Forum: 2016-2019.

L’undicesima edizione dell’E-commerce Netcomm Forum, quella del 2016, è la prima che si svolge in 2 giornate anziché una. La crescita degli ultimi dieci anni si è consolidata in un evento che ha coinvolto oltre 10 mila persone, tra addetti ai lavori e visitatori, 150 espositori e un palinsesto di 3 convegni e 46 workshop tematici.

Con l’edizione successiva, la dodicesima (2017), viene adottato l’attuale nome: Netcomm Forum. Come indicato nel comunicato stampa, l’obiettivo è quello di ampliare le finalità dell’evento, abbracciando l’intero ecosistema digitale. Vengono dunque proposti workshop e panel con l’obiettivo di aiutare le imprese a sviluppare il proprio business.

La tredicesima edizione, 2018, vede una crescita del 40% degli spazi espositivi, sviluppati da ora sui due piani dell’Allianz MiCo.

L’edizione del 2019 invece vede una prima, e finora unica, proposta di diramazione dell’evento, con l’organizzazione del Netcomm Forum Nord-Est, una giornata dedicata alle aziende del Nord-Est italiano, svoltasi il 5 dicembre 2019 a Padova e non ancora replicata.

Il Netcomm è ormai diventato l’evento di riferimento per chiunque, in Italia, lavori nella filiera dello shopping online.

 

La prima edizione digitale del Forum: 2020-2021

Nel 2020, anno segnato dalle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, il Netcomm Forum si è svolto per la prima volta interamente online, su una piattaforma costruita ad hoc per l’occasione da MMM Group, in collaborazione con Digital Events, già organizzatore di tutte le precedenti edizioni del Forum.

Gli utenti, previa registrazione, potevano dunque accedere a uno spazio virtuale all’interno del quale replicare l’esperienza dell’evento, ovvero:

  • Svolgere incontri virtuali one-to-onte o partecipare alla plenarie, grazie ad apposite web room.
  • Seguire workshop e panel tramite webinar tematici.
  • Visitare gli stand degli espositori.

Il primo Netcomm Forum Live, questo il nome dato per l’occasione, ha registrato 12 mila visitatori unici e oltre 30 mila accessi.

Vista l’eccezionalità dell’anno, oltre al tradizionale appuntamento di maggio, il Netcomm Forum Live si è svolto anche nell’autunno 2020, focalizzandosi su due settori particolarmente interessati dai cambiamenti portati dalla pandemia: il Fashion & Lifestyle e il Food & Grocery.

Allo stesso modo, anche il 2021 ha visto una doppia edizione digitale, una a maggio, con focus sugli effetti della pandemia nel mercato del digital retail, e una a ottobre, di tre giorni, con focus verticali e giornalieri su settori di fashion, food ed healt.

 

Il ritorno in presenza: 2022-2024

Dal 2022 il Netcomm Forum è tornato in presenza nel format di due giorni, sempre presso l’Allianz MiCo di Milano.

Le ultime due edizioni, 2022 e 2023, hanno registrato oltre 21 mila presenze fisiche e 5 mila collegate da remoto. Hanno ospitato 250 aziende sponsor, 400 espositrici e più di 340 relatori che si sono alternati nelle varie aree di conferenze plenarie, workshop e tavole rotonde.

Il Netcomm Forum ad oggi rappresenta un’occasione di incontro e aggiornamento per tutti i professionisti, le aziende e le start-up che lavorano, a vario titolo, nella filiera dell’eCommerce. Attraverso conferenze, incontri, workshop, aree espositive, tavole rotonde, è uno spazio di presentazione, incontro e conoscenza, dove è possibile aggiornarsi, presentare prodotti e servizi, conoscere nuovi modelli di business, canali e strategie commerciali, o entrare in contatto con le nuove tendenze e innovazioni del mercato.

 

L’organizzatore: il Consorzio Netcomm

Il Netcomm Forum è organizzato dal Consorzio del Commercio Digitale Italiano Netcomm, fondato nel 2005 per promuovere lo sviluppo della digitalizzazione delle imprese italiane.

Tra le società fondatrici, le prime a commerciare online in Italia: Gruppo Messaggerie Libri, Gruppo Lombardini, Alfaweb, Gruppo La Perla, Lastminute.com, Monclick e TicketOne.

Alcune di queste aziende oggi non esistono più (Lombardini e La Perla), altre si sono evolute (Messaggerie è divenuto IBS), altre ancora sono state assorbite e poi dismesse (come Monclick).

Ad oggi il Netcomm riunisce oltre 400 aziende operanti nel settore. Oltre a organizzare il Forum, promuove, realizza e svolge:

  • Studi e ricerche sul mondo dell’e-commerce.
  • Eventi e workshop tematici.
  • Attività di lobbying con le autorità nazionali e internazionali.
  • Affiancamento delle aziende associate tramite supporto legale, fiscale e servizi convenzionati.
  • Sostegno all’internazionalizzazione delle aziende italiane.

 

Le altre attività del Consorzio Netcomm

Nel 2012 Netcomm, insieme ad altre 7 associazioni europee, ha fondato Ecommerce Europe, l’Associazione Europea del Commercio Elettronico che riunisce oltre 70 mila aziende del settore, svolge attività di lobbying di settore tra stakeholder e istituzioni, e promuove studi di mercato in Europa e nel mondo.

Nel 2013 Netcomm ha realizzato il Sigillo di qualità, per certificare la sicurezza degli store online. Il Sigillo può essere esposto su un sito previa richiesta da parte del merchant e dopo un processo di assegnazione da parte di Netcomm, che valuta qualità, trasparenza e affidabilità dell’eCommerce verso il consumatore finale.

Nel 2014 il Sigillo ha integrato le recensioni e nel 2015 è stato affiancato dal Sigillo Europeo Trustmark, per le aziende che operano a livello internazionale.

Nel 2016 è stata aperta la Netcomm Academy, una piattaforma di formazione per i Soci Netcomm che offre workshop, webinar, gruppi di lavoro, attraverso cui aggiornarsi o implementare le proprie competenze sui temi dell’eCommerce e della trasformazione digitale.

Nel 2017 vengono attivati i Netcomm Focus, convegni tematici in diversi settori merceologici (come Fashion, Design, Food, Health, Marketing), che si svolgono durante tutto l’anno, in presenza od online, e rivolti ai soci Netcomm.

Sempre nel 2017 viene inaugurato il progetto editoriale eCommerce Monitor, dedicato al mondo dell’ecommerce, della comunicazione e del Marketing. Il progetto però sembra ora abbandonato, il sito non è più aggiornato dal 2021.

Nel 2019 il Consorzio, insieme a IAB Italia, l’Associazione nel campo della pubblicità digitale, costituisce la Federazione digitale, con lo scopo di promuovere lo sviluppo dell’economia digitale e l’utilizzo delle nuove tecnologie per l’innovazione del Paese.

 

La collaborazione con il Politecnico di Milano

Sin dalla sua fondazione, il Consorzio Netcomm ha stretto una collaborazione con gli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, che dal 1999 svolgono attività di ricerca e divulgazione nell’ambito del digitale.

La collaborazione tra il Consorzio e l’Osservatorio, nasce con lo scopo di:

  • Promuovere studi e ricerche sul commercio digitale e l’eCommerce B2C, sia in Italia che a livello internazionale
  • Fornire dati e trend sui comportamenti dei consumatori nel mercato digitale
  • Offrire approfondimenti e insight sull’innovazione digitale nel settore dell’eCommerce B2C, analizzando il mercato, le soluzioni e i principali trend del settore
  • Promuovere lo sviluppo dell’eCommerce e dell’evoluzione digitale delle imprese
  • Fare cultura sui temi chiave dell’innovazione digitale, attraverso report, webinar, etc.

 

Se vuoi rimanere aggiornato gratuitamente in ambito eCommerce e del Digital Marketing,
iscriviti alla nostra newsletter su LinkedInè gratis, e ti arriva 2 volte al mese

Indice

Potrebbe interessarti anche:

Tutti gli eventi dedicati al settore eCommerce e Digital che si svolgeranno in Italia, in Europa e nel Resto del Mondo a luglio 2024: conferenze, meeting, fiere, convegni e molto altro.
Tutti gli eventi dedicati al settore eCommerce e Digital che si svolgeranno in Italia, in Europa e nel Resto del Mondo a giugno 2024: conferenze, meeting, fiere, convegni e molto altro.
Tutti gli eventi dedicati al settore eCommerce e Digital che si svolgeranno in Italia, in Europa e nel Mondo ad aprile e maggio 2024: conferenze, meeting, fiere, convegni e molto altro.
Tutti gli eventi dedicati al settore eCommerce e Digital che si svolgeranno in Italia, in Europa e nel Mondo a marzo 2024: conferenze, meeting, fiere, convegni e molto altro.
Tutti gli eventi dedicati al settore eCommerce e Digital che si svolgeranno in Italia, in Europa e nel mondo a febbraio 2024: conferenze, meeting, fiere, convegni e molto altro.
Tutti gli eventi dedicati al settore eCommerce e Digital che si svolgeranno in Italia, in Europa e nel mondo a gennaio 2024: conferenze, meeting, fiere e convegni.
Una panoramica sul mercato italiano dell’eCommerce nel 2023, a partire dai dati forniti dall’European E-commerce Report 2023 e dall’Osservatorio eCommerce B2c della School of Management del Politecnico di Milano. Crescita del mercato prodotti e servizi, dinamiche dei comparti, politiche nazionali ed europee e alcune considerazioni da tenere a mente per il 2024.
Da Parigi a Lisbona, da Barcellona a Copenaghen, 5 eventi per chi cerca uno spazio di aggiornamento, apprendimento e networking fuori dai confini nazionali.
Un resoconto di Offline, l’evento realizzato dalla piattaforma Learnn. Un’esperienza intensa e arricchente, che unisce giornate di formazione con speaker di settore e strategie di successo, a momenti di networking con altri professionisti del mondo digitale. Non perderti questa panoramica completa del futuro del marketing offline!
Con oltre 30 mila presenze registrate, la XVIII edizione del Netcomm Forum ci ha mostrato il futuro del digital retail italiano e internazionale, tra processi di omnicanalità, sostenibilità e integrazione dell’intelligenza artificiale alle nuove esperienze d’acquisto. Un report.